VicenzaOro: in arrivo l’edizione di settembre 2022

Ritorna VicenzaOro, la fiera dell’arte orafa più famosa d’Italia organizzata da Italian Exhibition Group (IEG), che si terrà dal 9 al 13 settembre 2022 nella zona industriale di Vicenza.

Si tratta di un evento internazionale che riunisce tutto il settore orafo, con oltre 1000 espositori, di cui 50 artigiani italiani. Il numero di partecipanti, quindi, sarà maggiore a quello delle scorse edizioni, con un focus importante sul Made in Italy.READ MORE

Vicenza: come l’arte orafa ha cambiato una città

Vicenza è oramai legata da anni all’arte orafa, venendo collegata a grandi eventi come VicenzaOro, ma anche come sinonimo di eccellenza nella lavorazione dei preziosi.

L’oreficeria, nonché arte della lavorazione dell’oro e di altri metalli preziosi, come l’argento ed il platino, ad esempio, per ottenere oggetti artistici di alto valore, è un concetto strettamente legato alla gioielleria, in quanto alcuni degli oggetti artistici creati sono, con l’aggiunta di altri elementi come pietre preziose, gioielli di altissima qualità.

L’oro nella storia

L’oro è uno dei primi metalli ad essere stato usato nella storia per creare monili, grazie alla sua indistruttibilità e malleabilità, che lo rendono uno dei materiali più semplici e versatili da lavorare.

Già nell’antichità, le tecniche di fusione utilizzate per creare questi piccoli capolavori sono molte, dallo stampo, al balzo, passando per la baccellatura, e così via.

In Italia, i primi ritrovamenti risalgono al periodo etrusco, che ha lasciato ai posteri delle opere di grande bellezza che sono diventate la base di evoluzione per le tecniche usate ancora oggi. L’oggetto risalente a questa epoca e divenuto il più iconico è il bracciale rigido a forma di serpente, un tempo portato sull’avambraccio e di nuovo ora riprodotto da diversi brand.

La ciclicità del gusto estetico, infatti, è un processo che si trova fin dall’antichità.

Gli antichi romani, invece, furono i primi utilizzatori dell’anello come simbolo di fidanzamento, riconoscendogli anche le funzioni di sigillo e talismano.

L’arrivo dell’oro a Vicenza

La città di Vicenza è stata, fin dall’antichità, uno dei principali centri d’Italia per la produzione orafa. Si pensi che già nel 1400 era presente l’istituzione della Fraglia degli Orafi di Vicenza, associazione che comprendeva ben 150 artigiani.

La fama di abili maneggiatori dell’oro e creatori di meraviglie non tardò a diffondersi nel territorio italiano, essendo subito apprezzata dai veneziani e successivamente dalla Chiesa, che affidava agli artigiani vicentini la creazione di manufatti preziosissimi.

Con questa fama e la sempre crescente richiesta, si moltiplicarono le botteghe in città.

Successivamente, nel 1800 avvenne l’effettivo decollo del settore orafo, quando oltre ai vari laboratori sparsi per la città, nacquero delle vere e proprie aziende a conduzione famigliare.
Questo passaggio ha segnato l’evoluzione definitiva che diede poi vita a iniziative come VicenzaOro ed il Museo del Gioiello, forti dell’ormai internazionale fama della città in questo campo.

Vicenzaoro è la fiera del settore orafo più importante d’Italia, con stand provenienti da 35 paesi del mondo, e la sua prossima edizione si terrà dal 9 al 13 settembre 2022.
Ve ne parleremo nel prossimo articolo!

Il fenomeno delle Uova Fabergé: tra mito e realtà

Le Uova Fabergé sono delle opere di alta gioielleria realizzate tra il 1885 e 1917 da Peter Carl Fabergé, non come ornamenti, bensì come uova di Pasqua presso la corte dello zar di tutte le Russie.

Si tratta di una produzione limitata ma passata alla storia, anche per la misteriosità del destino di alcune creazioni. Continua a leggere per scoprire tutte le curiosità dietro a questo piccolo ornamento!READ MORE

Gioielli Ippolita

Storie di brand: IPPOLITA

IPPOLITA è un luxury brand nato negli Stati Uniti dalla designer italiana Ippolita Rostagno i cui gioielli, conosciuti in tutto il mondo, sono paragonabili ad opere d’arte.

Scopriamo insieme IPPOLITA ed il modo in cui ha rivoluzionato l’alta gioielleria.READ MORE

Gioielli da sogno: tre creazioni che solo gli appassionati conoscono

Sulla rubrica “Storie di brand” raccontiamo le storie delle più esclusive e iconiche Maison di gioielli, da Bulgari, Chopard e Cartier a Van Cleef & Arpels, passando, infine, per Tiffany & Co.

Oggi sul blog partiremo per un viaggio alla scoperta di veri e propri capolavori appartenenti alle boutique che vi abbiamo elencato, creati con le pietre più rare e preziose al mondo. Scopriamoli insieme.

READ MORE

Storie di Brand: Cartier

Cartier è un brand sinonimo di qualità ed eleganza, da sempre ricollegato ai gioielli regali e agli orologi mozzafiato.
Conosci le origini di questa famosissima Maison?READ MORE

Antica Roma: l’evoluzione dei gioielli dell’Impero

La moda è, molto spesso, un revival di trend del passato. Per scoprire da dove nascono alcune tipologie di gioielli bisogna conoscere la storia della loro evoluzione, ecco perché oggi guarderemo indietro fino ad arrivare all’epoca degli Antichi Romani!READ MORE

I gioielli nell’Antico Egitto

Gli egizi sono presenti da sempre nel nostro immaginario come un popolo legato alle piramidi e allo sfarzo dei faraoni. Oggi dedichiamo un articolo interamente alla loro passione per i gioielli e alle tendenze che sono nate in Egitto in tempi antichissimi!READ MORE